subscribe: Posts | Comments | Email

Avola: Bono smentisce sua candidatura a Sindaco.

Commenti disabilitati su Avola: Bono smentisce sua candidatura a Sindaco.
Avola: Bono smentisce sua candidatura a Sindaco.

CON LA SEGUENTE LETTERA INVIATA A CANALE 8 , L’ON. NICOLA  BONO HA SMENTITO UNA SUA PRESUNTA CANDIDATURA A SINDACO DI AVOLA:

“Con grande meraviglia ho appreso di essere stato incluso in un ristretto gruppo di concittadini Avolesi, accomunati dal presunto interesse di avanzare la propria candidatura a Sindaco della città. Non avendo mai manifestato questa intenzione e non intendendo avanzare alcuna candidatura a qualsivoglia ufficio pubblico, vi prego vivamente di smentire la notizia perché chiaramente destituita di ogni fondamento. Appare, invero, curiosa la coincidenza tra la mia lettera aperta al Sindaco di Avola circa le sue intenzioni a realizzare o meno il Porto Turistico, pubblicata dai media locali sabato 17 settembre e la notizia sulla mia presunta candidatura, pubblicata il giorno dopo. Sembra quasi come se il mio intervento sul Porto Turistico fosse finalizzato a creare le condizioni di contesto per una mia discesa in campo.CONVEGNO LIONS UNESCO NOTO 7 6 2013 020

A chi pensa questo, o semplicemente spera di sminuire la mia iniziativa sul porto, riducendola solo ad una azione strumentale a meri fini elettorali, rispondo facendo presente che esiste un sentimento, che personalmente ho sempre sentito molto forte, che si definisce “senso civico”, in base al quale un qualunque cittadino, a prescindere dai sui vantaggi personali, si interessa a titolo totalmente gratuito e senza aspettarsi alcun tipo di ritorno delle questioni della sua città, avendo a cuore unicamente il bene comune e non unicamente il suo e quello dei suoi amici, parenti e galoppini. La vicenda del Porto Turistico di Avola ha attirato la mia attenzione perché reputo un vero delitto non realizzare un’opera fondamentale per lo sviluppo economico della città, capace di creare circa 2.300 nuovi posti di lavoro nel diretto e nell’indotto e che rischia di cadere ancora una volta nel dimenticatoio come negli ultimi 50 anni, con la sola eccezione tra il 2003 e il 2007, dell’impegno per la sua realizzazione dell’amministrazione Di Giovanni. In ogni caso, sarebbe bastata solo una telefonata di verifica prima di diffondere la notizia sulla mia presunta candidatura, per evitare equivoci e perniciose strumentalizzazioni.

Nell’invitarvi, pertanto, di dare ampia diffusione alla presente nota, allo stesso modo con cui è stata data la notizia della mia discesa in campo per il rinnovo dell’amministrazione comunale, vi prego altresì di volere depennare stabilmente la mia foto e il mio nominativo dal quadretto del totosindaco di Avola. Un cordiale saluto.”

 Nicola Bono

NOTA A MARGINE: Ricordo perfettamente quei giorni e quella presentazione, che seguii come corrispondente stampa per LA SICILIA di Catania: posso testimoniare l’impegno profuso a piene mani dall’On.le Nicola Bono per quel progetto del Porto Turistico di Avola, come ne ricordo la passione civile e l’amore per questa nostra bella Città!  Biagio Iacono

Comments are closed.