subscribe: Posts | Comments | Email

Noto: Progetto “Equilibri, tutti siamo diversi”.

Commenti disabilitati su Noto: Progetto “Equilibri, tutti siamo diversi”.
Noto: Progetto “Equilibri, tutti siamo diversi”.

Noto: Presentazione Progetto “Equilibri, tutti siamo diversi”.

 Lunedì 1 dicembre ore 11,00,Sala degli Specchi a Palazzo Ducezio.

Lunedì, 1 dicembre alle ore 11,00, nella Sala degli Specchi di Palazzo Ducezio a Noto, si terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto socio-culturale “Equilibri, tutti siamo diversi”. Evento che si svolgerà nella prima settimana di dicembre coinvolgendo ben 5 Comuni con convegni, musica, teatro, sport, arte e cultura. Dopo le diverse tappe di avvicinamento è giunto il momento di illustrare i tantissimi momenti di incontro e confronto sul tema della disabilità nei suoi tanti aspetti e dell’integrazione sociale, culturale, artistica e sportiva.

Logo quilibri

 

“Il progetto nasce dall’esigenza di scuotere le coscienze con l’obiettivo di iniziare un percorso di sensibilizzazione e di attenzione alle diverse sfumature della disabilità e le continue ed enormi difficoltà che quotidianamente si affrontano”. Così dichiarano all’unisono i due organizzatori: Maria Di Stefano, Agenzia Ar@m Communication, e Giovanni Parentignoti, Associazione Azahar. Già dal giorno della conferenza, lunedì, inizierà il laboratorio teatrale al Liceo Artistico di Noto, a cura di Rita Abela, mentre nel pomeriggio alle 17,3o ci sarà l’inaugurazione di due mostre, a sala Gagliardi a Noto e a sala Fratantonio ad Avola. In attesa di conoscere tutti i particolari delle intense giornate che si svilupperanno nei  Comuni di Noto, quale Ente capofila, Avola, Portopalo, Rosolini e Sircausa, ricordiamo su tutti il convegno del 3 dicembre, in Sala Gagliardi dalle ore 9 alle ore 18 su “Territorio accessibile e diversi equilibri”, con Relatori d’eccezione. Questa data, non va dimenticato, è stata scelta per celebrare la Giornata Internazionale per i diritti delle persone con disabilità. E poi il grande evento di chiusura di domenica, 7 dicembre, al Teatro “Tina Di Lorenzo” a partire dalle ore 19, con ospiti davvero prestigiosi: il tutto verrà ufficializzato nel corso della conferenza stampa di lunedì.

Comments are closed.