subscribe: Posts | Comments | Email

Del Boca e Crepet a “Volalibro”

0 comments
Del Boca e Crepet a “Volalibro”

NOTO: ALTRA GIORNATA DI  “VOLALIBRO”

Paolo Crepet ai giovani: “L’essenziale è sognare”

Lorenzo Del Boca racconta la storia del “Cavaliere”

Lorenzo Del Boca

Lorenzo Del Boca

Noto (Siracusa), 27 novembre 2014 – “Uscite, spaccate i muri. E non abbiate paura di sognare. Siate visionari”. Lo psichiatra Paolo Crepet con queste parole ha scaldato il cuore e l’anima dei giovani di Volalibro che questa mattina hanno affollato il Seminario vescovile per l’incontro intitolato “Imparare a essere felici”. Una bella lezione di vita, di fiducia e di coraggio. “Dite che siete in vita, che avete un’idea, un’ambizione” ha ribadito Paolo Crepet ai ragazzi, invitandoli a un uso moderato della tecnologia. “La vita vera – ha precisato – è molto più bella di quella virtuale, perché la ricerca della felicità è anche e soprattutto l’uso dei nostri cinque sensi. E non abbiate paura – ha concluso – perché la vita comporta anche tentativi ed errori”.

Paolo Crepet

Paolo Crepet

Ma Paolo Crepet oggi non è stato l’unico, prestigioso di Volalibro. Stamattina, nel salone di rappresentanza di Villadorata, infatti, anche il giornalista Lorenzo Del Boca ha incontrato i ragazzi delle scuole per presentare il suo libro Il mistero del Cavaliere. Ma attenzione. Come ha precisato Lorenzo Del Boca agli studenti “il Cavaliere non è Berlusconi come si potrebbe pensare ma Pierre Terrail di Bayard, uno degli eroi francesi, stranamente sconosciuto in Italia dove, tra l’altro, la sua carriera militare è stata costruita”. Questa, in sintesi, la figura raccontata da Lorenzo Del Boca ai ragazzi assieme alla storia di un’Italia “che era un vestito di Arlecchino – ha affermato il giornalista – con tanti Stati preda degli stranieri”.

elicottero guardia di finanza

E questa mattina, per i giovani di Volalibro, un elicottero della sezione aerea di Palermo della Guardia di Finanza ha tenuto un sorvolo e una mostra statica alla presenza dei militari della tenenza di Noto che si sono occupati dell’accoglienza dei ragazzi ai quali hanno tra l’altro distribuito gadget.

Ricco anche il programma di domani, in cui spicca l’incontro con il vignettista Vauro Senesi, il quale presenterà il libro “Toscani innamorati”. 

Il programma di venerdì 28 novembre 2014, dedicato agli alunni degli istituti comprensivi:

leggi: brochure volalibro VII edizione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *