subscribe: Posts | Comments | Email

Lettera a Sarah Muscarà ed Enzo Zappulla

Commenti disabilitati su Lettera a Sarah Muscarà ed Enzo Zappulla
Lettera a Sarah Muscarà ed Enzo Zappulla

Lettera a Sarah Muscarà ed Enzo Zappulla

     Gentili Sarah Muscarà ed Enzo Zappulla,

ho con piacere ed immediatamente messo in rete sul mio nuovo giornale www.valdinotomagazine.it la recensione con foto copertina.

L’occasionedalla mia visita in casa Vs. nel gennaio 1978, quando Sarah mi dedicò  il suo “Invito alla lettura di Verga” di Mursia, alla non occasionale Vs. collaborazione alla mia Rivista NETUM, sino ad oggiè sempre la stessa: siete invitati a collaborare al VAL DI NOTO MAGAZINE.it  porgendomi anche pezzi di Vs. Amici letterati od altro, perché questo Magazine NON fa politica di parte o cronaca, ma tende culturalmente ad eguagliare o superare NETUM, visti gli strumenti informatici ed i Lettori ( dopo 25 anni di LA GAZZETTA DI NOTO anche online) di cui dispongo.

Nel prendere la parola a Noto, la sera del 14 u.s., NON cercavo “primogeniture”, ma avrei voluto meglio evidenziare come e quanto il Vs. rapporto con Noto NON sia mai stato interrotto: visto che, anche su Pirandello, diverse pagine a Voi su NETUM  le ho dedicate, senza…sponsor d’alcun genere ma sempre con mia personale e sofferta partecipazione economica!

Credo che, per questo, sia giunto per ognuno di noi il tempo del “cuique suum” se chiunque si presenti a Noto ed abbia avuto con me rapporti editoriali ed epistolari, dimentichi la mia stessa presenza fisica in sala: non è superbia ma cosciente orgoglio, il mio, d’aver dato e fatto onore alla mia Città !

Penso, inoltre, ai tanti collaboratori che, con Voi, mi onorarono della loro firma, e che solo in solo in parte posso qui fuggevolmente ricordare: G. Pirrone, C. Gallo, R. Assunto, Nino Pino, S. Ciancio, C. Curcio, S. Correnti, M. Francalanza, F. Gastambide, P. Gulino, S. Orilia, I. Rampolla, V. Santangelo, G. Santocono Russo, Gino Raya…e l’elenco sarebbe interminabile… , nei cui testi e lettere del decennio 1975/85 di quella rivista ci sono frammenti da me “tagliati” e molti inediti giacenti nel mio più che quarantennale archivio!

Spero d’averVi detto – per quanto poco valga – quel che penso e  vogliate considerarmi sempre a Vs. completa disposizione.

Cordiali saluti.

Noto, 21 Agosto 2013 –  Biagio Iacono

Comments are closed.