subscribe: Posts | Comments | Email

A Noto: “Del Santo Uffizio in Sicilia e delle sue carceri” di Giovanna Fiume

Commenti disabilitati su A Noto: “Del Santo Uffizio in Sicilia e delle sue carceri” di Giovanna Fiume
A Noto: “Del Santo Uffizio in Sicilia e delle sue carceri” di Giovanna Fiume

Noto: Francesca Gringeri Pantano e Erminia Gallo

presentano nel Cortile delle Arti

(ex-Convitto Ragusa)

“Del Santo Uffizio in Sicilia e delle sue carceri”:

un libro di Giovanna Fiume.

NOTO, 3 Agosto 2022 – Il libro della

Casa editrice romana Viella

“Del Santo Uffizio in Sicilia

e delle sue carceri”

di Giovanna Fiume sarà presentato

Lunedì 8 Agosto, ore 20.00,

nel Cortile dell’ex-Convitto Ragusa

col programma della locandina qui in alto.

    Sulle pareti di uno spoglio edificio carcerario palermitano – all’interno del complesso monumentale dello Steri, tra il 1601 e il 1782 sede dell’Inquisizione spagnola – i prigionieri hanno graffito, disegnato,  scritto nomi, date, preghiere, salmi, poesie, santi, imbarcazioni e battaglie navali. In questo volume, l’autrice ricostruisce innanzitutto la storia del Santo  Uffizio in Sicilia: dall’introduzione del tribunale  (con i suoi numerosi conflitti di giurisdizione con le altre magistrature isolane, le autorità ecclesiastiche, il parla- mento  e il viceré) al suo funzionamento, dai tipi di reati perseguiti alle pene comminate a conversos, crip- to-musulmani, protestanti, preti sollecitatori, bigami, concubini, sodomiti, bestemmiatori, negromanti  e streghe.

   Di questa vicenda bisecolare, graffiti, disegni e scritte sono una testimonianza eccezionale, che consente di leggere in filigrana le devozioni personali dei prigionieri, le loro convinzioni in materia di fede, la loro concezione della giustizia, della colpa, del perdono e di illuminare di luce nuova, grazie alla particolare chiave di lettura, la storia dell’Inquisizione in Sicilia e dei suoi contestatori.

La prof.ssa Giovanna Fiume in una foto di Richard Fleming

GIOVANNA FIUME ha insegnato  Storia moderna  presso l’Università di Palermo. Fra le sue pubblicazioni ricordiamo Schiavitù mediterranee. Corsari, rinnegati  e santi di età moderna (Milano 2009) e La cacciata dei moriscos e la beatificazione di Juan de Ribera (Brescia 2014). Sui graffiti nelle carceri palermitane dell’Inquisizione ha curato Parole prigioniere. I graffiti delle carceri del Santo Uffizio di Palermo (con M. García-Arenal, Palermo  2018).

***************

PER SAPERNE DI PIU’ CLICCA: COPERTINA FIUME X VIELLA

Del-Santo-Uffizio-Giovanna-Fiume

Fiume Introduzione_Del_Santo_Uffizio_in_Sici

***************

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com