subscribe: Posts | Comments | Email

Premio Vittorini: “Siracusa-Alessandria: Italia a fumetti”

Commenti disabilitati su Premio Vittorini: “Siracusa-Alessandria: Italia a fumetti”
Premio Vittorini: “Siracusa-Alessandria: Italia a fumetti”


PREMIO LETTERARIO NAZIONALE

ELIO VITTORINI
CONSEGNATI AD ALESSANDRIA

I RICONOSCIMENTI DEL CONTEST

“SIRACUSA-ALESSANDRIA: ITALIA A FUMETTI”

 SIRACUSA, 13 SETTEMBRE 2021 – A una settimana di distanza dalla cerimonia di consegna al Teatro Comunale  del Premio ad Antonella Lattanzi per “Questo giorno che incombe” (HarperCollins), il Premio Letterario Nazionale Elio Vittorini continua ad essere protagonista.

Nel segno del ponte culturale con Alessandria, rafforzato con la presenza di una folta delegazione (anche istituzionale) della città piemontese a Siracusa in occasione della nuova intensa tre giorni di appuntamenti all’Antico Mercato di Ortigia, ieri pomeriggio nella città piemontese nel corso del salone del fumetto “Alecomics”, si è svolta la premiazione dei tre vincitori – uno per sezione – del contest  “Siracusa & Alessandria : l’Italia a fumetti”. I riconoscimenti sono andati a Laura Furgione, in arte Layla F. Gore, 24 anni, di Alessandria (“Vittorini, Ortigia e inchiostro”) per il tema ”Siracusa e i fumetti”; Rafaella Gesuele, 25 anni, di Milano (“Imagine And Draw Our Future”) per il tema “Alessandria e i fumetti”; Alessandro Amoruso, 30 anni, di Bari (“In Salita”) per il tema “Un Fumetto Per La Ripartenza”.

I nomi dei tre vincitori erano stati annunciati la scorsa settimana a Siracusa nel corso della cerimonia finale del Premio Vittorini. Con la premiazione di Alessandria é sceso così il sipario anche sul contest di fumetti, una delle manifestazioni che hanno impreziosito la XX edizione del Premio Letterario Nazionale Elio Vittorini che é stata contraddistinta da grandi numeri, a cominciare dai 59 autori in concorso e dalle oltre 40 case editrici che hanno scommesso sul rinato premio che, in soli due anni dalla ripartenza, ha letteralmente bruciato le tappe consolidando il proprio ruolo nel pianeta-libro italiano.

CONTEST FUMETTO PREMIAZIONE

Libro, in tutte le sue diverse declinazioni, che é tornato a stare al centro della scena, con i tre autori finalisti protagonisti – alla vigilia della cerimonia finale – di una lunga intervista pubblica  all’Antico Mercato di Ortigia nel corso della quale sono stati a confronto con   altrettante componenti della Commissione di valutazione. Un modo meno convenzionale per consentire ai lettori, e agli spettatori più in generale, di entrare all’interno delle dinamiche dei singoli racconti, di scoprirne dalla viva voce degli autori aspetti meno evidenti.

Aver acceso i riflettori con convinzione sul libro e sugli autori finalisti é stato possibile farlo grazie al coinvolgimento di altri protagonisti della “filiera”: i librai che per la prima volta sono stati presenti nelle manifestazioni legate al Premio. Un ruolo e una presenza che crescerà ulteriormente, già a partire dalla prossima edizione, nella piena consapevolezza del ruolo che i librai svolgono nella promozione del valore della lettura.

Il Premio Letterario Nazionale Elio Vittorini e il Premio per l’Editoria Indipendente Arnaldo Lombardi sono stati organizzati e promossi dall’Associazione culturale Vittorini-Quasimodo con il Comune di Siracusa – Assessorato alla cultura, la Confcommercio Siracusa, la Camera di Commercio del Sud-Est, la Fondazione Inda e la Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali di Siracusa e, da quest’anno, in virtù del progetto “Siracusa-Alessandria, l’Italia a fumetti”, anche in partenariato con la Confcommercio Alessandria, la Camera di Commercio di Alessandria-Asti, la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, il Comune di Alessandria, Alexala e Alecomics.

 Aldo Mantineo

Comments are closed.